REFLECTION - La nuova campagna pubblicitaria Molteni&C 2018

Designed by Molteni & C.

Le architetture iconiche progettate da Gio Ponti a Milano nella seconda metà del secolo scorso, come il Grattacielo Pirelli (1956), il complesso Montedoria (1971) e la Chiesa di S. Francesco al Fopponino di via Paolo Giovio (1964), nonché i Giardini pubblici di Corso Venezia, simbolo verde della città, dialogano attraverso un gioco di sapienti riflessi con le icone del design della Heritage Collection Molteni&C. Una scenografia emozionale, per sottolineare il ruolo primario di Milano quale capitale del design mondiale, e del brand Molteni&C, riconosciuto come ambasciatore internazionale di stile e modernità.

Protagonisti della campagna sono le poltrone D.156.3, D.154.2 e D.153.1, e il coffee table D.555.1, disegnati da Gio Ponti nella seconda metà degli anni '50, insieme al cassettone di Werner Blaser (1955) e alla libreria di Yasuhiko Itoh (1959), i primi prototipi di mobili moderni oggi in produzione. Arredi inseriti nel progetto Heritage Collection, che vuole riproporre importanti pezzi storici del design italiano, rieditati con attenzione per l'originale grazie al contributo di storici, esperti e fonti archivistiche, come i Gio Ponti Archives e l'Archivio Molteni&C. Una collezione che guarda al futuro oggi si racconta in modo inedito.

Il concept della campagna pubblicitaria 2018 è di Carina Frey e Stefanie Barth. Dal 2009, unendo anni di esperienza nella moda, nel design, nell'arte e nel cinema, Carina e Stefanie ridisegnano la pubblicazione "Double", dedicata alla moda francese, all'arte e al lifestyle, che ha ricevuto il Premio ADC Paris. Oggi lavorano tra Parigi e Milano per Hermès, Céline, Chloé, Max Mara, Flos, Dedar, tra gli altri, e di recente per la nuova campagna Molteni&C.